Corsi per Guadagnare Online: i 7 “trucchi” a cui dovresti stare attento

guadagnare online

Tutti noi abbiamo, almeno una volta nella vita, pensato di guadagnare online.

È un desiderio di molti sostanzialmente perché non bisogna muoversi di casa, non bisogna lavorare in un posto che magari odiamo, e non bisogna neanche svegliarsi a degli orari prestabiliti e fare cose monotone dalla mattina alla sera

Tutti pensieri condivisibili. E tutti pensieri che sono facilmente intercettabili.

Là fuori ci sono migliaia di corsi per guadagnare online. Ne ho provati alcuni, ne ho visti molti e ne ho anche comprato qualcuno.

In questo brevissimo articolo (sì, ridete pure, tanto lo sapete che non sarà corto) cercherò di svelarvi 7 castronerie delle pagine di vendita a cui non dovresti credere.

NB: non sono assolutamente un esperto. Non prendere ogni parola come giudizio divino. Anzi, prova anche a farti ‘na risata!

Questa offerta per guadagnare online scadrà fra un’ora

Tempo Guadagnare Online

No.

Semplice: no. Quella offerta non scadrà in un’ora. Se ricaricate la pagina, scoprirete da voi che è una totale falsità.

Ripeti con me: quella offerta NON scadrà fra un’ora. Quel timer è finto e puoi trovarlo fra i plugin gratuiti di WordPress.

Inoltre, se cerchi online, sicuramente qualcuno avrà fatto una recensione di quel prodotto (a meno che non sia nuovissimo). E se c’è una recensione, magari fatta mesi fa, pensi davvero che dopo un’ora quel magico prodotto andrà via dal web?

Suvvia, ci siamo capiti 😛

Ci sono persone che hanno pagato 2000€ per quello che sto per rivelarti

Persone che pagano 2000€ per questo corso

… a te costerà solo 197, anzi 97, anzi 57, anzi 47, anzi 17 EURO Solo per oggi!!

BASTA!

Analizza quella frase di per sé. Solitamente inizia con “Sto seguendo delle persone utilizzando lo stesso metodo e il costo per loro è stato di 2000€, ma oggi puoi averlo al 97% in meno!”

Ora, prima di tutto: il 7 è il numero del marketing. Ogni prezzo che vedrete finirà col “7”. Fattene una ragione, non so perché nemmeno io.

Due persone che pagano 2000€ fruttano alla persona che vende il corso 4000€. Pure se comprassero i corsi aggiuntivi dello stesso tipo il suo guadagno da quelle vendite non raggiungerebbe, con ogni probabilità, i 4000€ a persona.

Un corso per guadagnare online, anche se il mercato ormai è abbastanza saturo, può ancora riuscire a vendere tantissimo. Specie se paghi delle commissioni agli affiliati (ovvero le persone che te lo sponsorizzano).

Supponiamo quindi che quella persona adesso metta quel corso a SOLI 17€! Che figata, eh?

Quanto guadagna davvero con quel corso?

Se 1000 persone comprano quel corso, lui ha guadagnato 17.000€. Con ogni probabilità, inoltre, il corso che vi sta vendendo è lo stesso che ha dato alle persone che hanno pagato di più. Il che può essere “positivo”, ma prendila con le pinze perché significa che lui non ha aggiunto alcun valore e non ha cambiato una virgola.

Semplicemente, ci sta guadagnando di più facendoti pensare che sia tu a guadagnarci.

E questo concetto lo troviamo anche nel terzo punto.

Tizio/Caio/Sempronio mi sta odiando per questo!

odio o amicizia?

Se quelli che ti ho spiegato finora son trucchetti banali che alla fine non fan male a nessuno… per questo è diverso.

Quando un video inizia con “*TIZIO* mi odierà per quello che sto per rivelarti” stanne lontano. Chiudi la pagina e fai un rituale di purificazione al computer.

Di solito quello che cercano di venderti questi tizi sono dei bot per il trading binario o qualche cosa dove devi depositare una valanga di soldi.

Come posso truffarti se il corso è gratis?

corsi gratis?

Il concetto di “gratis” nel mondo dell’internet marketing e del guadagnare online è piuttosto giocoso.

Facciamo finta che il prodotto che stai comprando sia una torta. Dimentichiamo i corsi per un po’. Una torta.

Una bellissima torta che puoi ricevere gratis.

Ricevi la torta. Buonissima: ne senti l’odore.

E’ dentro una scatola. Aprire quella scatola costa e nel mentre che paghi ti vengono mostrati anche i cataloghi di tutti i pasticcieri della zona, con degli sconti esclusivi per ognuno di loro. Paghi. E puoi finalmente mangiare la torta.

La domanda da un milione di euro: ricevere la torta è stato gratis?

Tristemente, la realtà dei fatti è che : lo è stato. E’ stato gratis per te ed è stato fruttuoso per loro che nel mentre han preso soldi da tutte le sponsorizzazioni dei pasticcieri.

Non c’è stato un messaggio “falso”, è stato solo ingannevole perché magari non hai prestato bene attenzione a COSA era gratis.

Esempio pratico del “falso gratuito”

keyboard-597007_1280

Per far capire meglio questo, che penso sia il punto più importante, ti faccio un esempio praticissimo e in cui sicuramente vi ritroverete.

Qualche tempo fa giravano sul web una caterva di bot per le opzioni binarie. Bot che, a detta degli sviluppatori, potevano garantirti cifre astronomiche (9 milioni in un anno o ancor di più) senza nessuna fatica da parte tua e, attenzione attenzione, senza alcun investimento! Quindi, come poteva essere una truffa, se era GRATIS?

Poi ti iscrivevi al programma. E, “giustamente”, dovevi depositare dei soldi per iniziare a fare trading binario.

Ti sto per svelare qualcosa di scioccante.

Hai mai visto quella “Lista dei siti migliori“? Dove dovevi scegliere quello che ti piaceva di più, casualmente, proprio da quella lista?

Nel momento in cui tu depositi quei soldi su uno di quei siti, loro ricevono dei soldi. Tanti, tanti, tanti soldi. Ricevono spesso una percentuale, ed è una percentuale folle, per ogni persona che riescono a immettere nel sistema.

I soldi che si fanno vendendoti un prodotto gratis (questa frase fa ridere) sono notevolmente di più rispetto a quelli che si sarebbero fatti vendendoti banalmente un sistema.

Detto questo: prova senza problemi ogni cosa gratis che vuoi. Ma quando scopri che è un “finto” gratis, aguzza gli occhi.

Il valore di questo prodotto è almeno 900 volte superiore

COOOOSA?

Chi decide il valore di un prodotto?

Chi decide quale sarebbe il “fatale” errore che compirei non comprandolo?

Rispondi a queste domande. Ognuno di noi ha una risposta diversa. Ma nessuno di noi avrà la stessa risposta che danno loro.

“Il venditore”.

Ok, ok, non te lo diranno mai esplicitamente. Ma potete capirlo da quando ti dicono quanto valgono le cose che hanno inserito nel loro prodotto. Possiamo partire da “Questo ebook vale almeno 500€ ma te lo sto integrando nel prodotto (a pagamento) gratis!”.

Un altro finto gratis. Quell’ebook probabilmente lo trovi in download gratuito con diritti di vendita online.

Guadagnerai 3500€ entro domani sera

Soldi che volano? ...

Ora: voglio sfatare tutti gli articoli di questo tipo online.

Non è impossibile. Con il giusto corso, forse il giusto metodo e la giusta dose di culo, puoi effettivamente guadagnare 3500€ entro domani sera.

Tuttavia, non lo chiamerei né il cambiamento della vita (perché probabilmente è un progetto one-shot), né una opportunità di avere del profitto dal mondo del Web.

Una singola entrata di 3500€ non ti cambierà la vita. Una entrate costante di soldi ogni giorno per ogni mese invece può farlo.

Stai sempre molto attento ai trigger dei “soldi”. Ogni progetto di solito parte basso e poi si “scala”. Ovvero, quando si inseriscono più soldi al suo interno, aumenta il profitto.

Per cui non aspettatarti sempre un bottone che ti renderà ricco domani. Uno perché è rischioso, e due perché non è quello a cambiare la vita e, soprattutto, non è quello che si cerca in un corso (ricordiamoci questa parola e diamone un significato personale) per guadagnare online.

Non ti rimborso perché il mio corso funziona

pexels-photo

 

Tutto quello che ti ho detto ora è niente rispetto al momento in cui si rifiutano di avere una politica di rimborso perché il loro corso “funziona”.

Attenzione: potrebbe essere giusto in caso quel corso dia delle informazioni che puoi divulgare in giro. Ma in quel caso a dirtelo sarebbe una persona con anni di carriera nel web alle spalle e potresti anche accettarlo.

Se a dirtelo invece è un marketer che nel web e sui corsi per guadagnare online ha una reputazione da truffatore… mi sa che è meglio che ti fidi di loro.

Se tutto il web dice che è una truffa e tu pensi non lo sia, e c’è un rimborso, allora puoi anche provare.

Ma se tutto il web dice che è una truffa e non c’è il rimborso, se eviti forse è meglio 🙂

I miei consigli PRIMA di comprare un qualsiasi corso

I miei consigli

Online ci sono migliaia, decine di migliaia e forse milioni di siti, opportunità e varie idee per guadagnare online.

Al momento io ne sto provando una folle costruita su un blockchain e che gira su una criptovaluta. Forse il progetto più folle che abbia mai conosciuto, ma mi sta anche relativamente piacendo e qualche soldino lo sta fruttando. Forse ve ne parlerò in futuro (se si dimostrerà di valore).

Per cui, prima di comprare una qualsiasi guida, leggi questi brevi consigli per trovare qualcosa di veramente gratis per guadagnare online:

1) Non provare a guadagnare con le PTC (cliccare su annunci per guadagnare). Non ha senso.

2) Non provare a guadagnare postando sui forum a pagamento. Non ha senso.

3) Non pensare che se crei un sito ti farai 100€ al giorno senza alcun problema. Farli richiede impegno, tempo e dedizione.

4) Non provare a guadagnare spendendo soldi. Non perché sia una truffa, ma perché assumo che al momento non li hai. Guadagna prima coi metodi gratis, POI compra gli altri.

5) Cerca corsi gratuiti su udemy, coursera, youtube, etc. sul marketing o su come guadagnare online direttamente.

6) Cerca guide gratuite online su affiliate marketing, outsourcing, dropshipping e cpa marketing. A volte sono addirittura meglio dei “magici” corsi a pagamento.

7) Non iscriverti a Wealthy Affiliate solo perché chiunque lo consiglia. Provalo senza pregiudizi. A me fa schifo, ad esempio (se sei su questa nicchia su internet, sai cos’è)

8) Non investire se non hai soldi da investire.

9) Ricorda che qualunque suggerimento che avrai online su corsi vari sarà praticamente sempre da parte di un affiliato.

E un piccolo aiutino non me lo dai?

Conclusioni

Ti posso dare un piccolo “aiutino” sul cosa cercare nei corsi e nelle guide gratuite.

Per farlo, ti elenco un attimo quali sono i metodi di cui parlano spesso o sempre i corsi per guadagnare online più conosciuti (a pagamento) ma che puoi tranquillamente trovare gratis online.

a – affiliate marketing (promozione di prodotti come affiliato);

b – cpa marketing (promozione di offerte come affiliato cui obiettivo è ottenere dati dall’utente, es “inserisci la tua mail” e, se l’utente la inserisce, tu guadagni un euro),

c – dropshipping (compra basso vendi alto);

d – outsourcing (compra dei servizi a basso costo e vendili a un prezzo maggiorato. Esempi sono design di loghi e così via);

e – guadagnare dal proprio sito con AdSense o tutte le cose sopra descritte messe insieme.

f – vendere corsi o fare tutoraggio (su siti come Udemy o SkillShare)

g – vendere sui social (e quindi espandere il proprio seguito)

Conclusioni

Aiuto

Guadagnare online è totalmente possibile.

Lo ripeto: non è un sogno, non è un qualcosa di irrealizzabile, non è un qualcosa che solo alcuni possono fare.

Internet è una piazza pubblica e, in quanto tale, è costituita da varie “branchie” e varie opportunità. Pagare aiuta, ma come sai anche nelle piazze pubbliche a volte trovi gratis l’informazione che cercavi piuttosto che pagare per una guida turistica.

Iscriviti solo a servizi di fiducia e a forum di nicchia dove non ti cercano di propinare costantemente prodotti e, soprattutto, provate solo cose gratis all’inizio.

Se hai  meno di 18 anni, la strada sarà più lunga e più tortuosa. Dovrai ingegnarti. Se hai più di 18 anni, ci sono vari microworking sites interessanti (ClickWorker, MicroWorkers, Unbabel, Spare5) per cominciare.

Quando avrai abbastanza money potrete pensare di investire nella pubblicità. Prima, se non li hai già e pensi di farli online così “dal giorno prima” – ti consiglio di ricrederti. Fare della buona pubblicità online richiede conoscenza e pratica.

Detto questo spero che l’articolo ti sia piaciuto e ti sia stato utile!

Opt In Image
Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla Newsletter di PensandociBene e ricevi gratis tutti i contenuti!

Ciao!

Se sei uno studente impegnato o un lavoratore, probabilmente non hai tempo di controllare costantemente il blog - anche se saresti interessato a farlo (ti prego, dimmi che è così!).

Proprio per te, o per persone che hanno lo stesso tipo di problema, ho creato la Newsletter ufficiale di PensandociBene!

Iscrivendoti, potrai ricevere contenuti esclusivi, rimanere aggiornato su tutti i contenuti pubblicati ed avere un contatto diretto con me (così potrai decidere la priorità di determinati articoli).

Che dici... ti va? 😉

PS: I TUOI DATI NON VERRANNO CEDUTI A TERZI E NON TI INVIERO' SPAM